La mia offerta per la realizzazione di siti di e-commerce si articola su due livelli.

E-commerce di base

  1. Apache, MySQL, PHP
  2. Server condiviso
  3. Performance di base

E-commerce avanzato

  1. Node.js, MongoDB, nginx
  2. Server dedicato
  3. Performance superiore

La prima soluzione prevede l'uso di CMS preesistenti (come ad esempio WooCommerce con WordPress) ed è rivolta a progetti di piccole dimensioni.

La seconda soluzione prevede l'uso di un CMS completamente personalizzato secondo le esigenze del cliente e del progetto ed è rivolta a progetti di dimensioni medio-grandi in cui la performance e la scalabilità sono un must.

Quest'ultima soluzione contempla anche l'importazione dei dati e dei contenuti esistenti da un altro CMS (ad esempio WooCommerce o Prestashop) nel CMS di destinazione. Anche il layout e la struttura del frontend sono completamente personalizzabili ad hoc.

Requisiti legali di un e-commerce

Il mio compito come sviluppatore è quello di informare il cliente circa i numerosi requisiti legali esistenti in materia di commercio online.

Se il cliente non viene correttamente informato su tali requisiti — eccone alcuni — può andare incontro a pesanti sanzioni.

Tali requisiti sono fondamentali esattamente come quelli tecnici.