JavaScript: costanti

Questa caratteristica è stata introdotta in ECMAScript 6.

La parola chiave const dichiara le costanti nello scope del blocco corrente. Essendo costanti non possono essere ridefinite e devono sempre avere un valore iniziale:


const MY = 1;
const TEST; // Errore
MY = 2; // Errore

Le costanti accettano anche valori più complessi come ad esempio gli oggetti o gli array. In questo caso le proprietà o i membri di tali valori possono essere modificati:


const MY = {
    test: 1
};

MY.test = 2; // Corretto