PHP: evitare di usare la soppressione degli errori

Short link

La soppressione degli errori delle funzioni PHP andrebbe applicata con cautela.

È prassi comune usare l'operatore @ per sopprimere gli errori restituiti da alcune funzioni PHP. Questo approccio, tuttavia, può essere utile solo in quei casi in cui gli errori sono sporadici e dipendono da eventi inattesi.

Un approccio migliore in produzione è il logging degli errori in modo da avere una timeline aggiornata sull'andamento del nostro sito o applicativo. Se ad esempio una richiesta ad un'API ad un certo punto comincia a restituire errori HTTP 4x o 5x con regolarità, solo il logging potrà mostrare questo andamento negativo e permetterci di investigare per porvi rimedio.

L'autore

Gabriele Romanato, sviluppatore web full stack specializzato in siti, applicativi web ed e-commerce con Node.js e PHP.