WordPress: come risolvere i bug JavaScript nel backend

Short link

La stragrande maggioranza dei problemi JavaScript nel backend di WordPress è causata dal malfunzionamento di alcuni plugin. La procedura da seguire è semplice.

Per prima cosa aprite la console JavaScript del vostro browser e osservate gli errori restituiti. Per impostazione predefinita WordPress esegue la concatenazione degli script nel backend. In wp-config.php dobbiamo temporaneamente disabilitarla per individuare con precisione lo script interessato:


define( 'CONCATENATE_SCRIPTS', false );

A questo punto apriamo lo script in cui viene individuato l'errore e procediamo con l'analisi. Dato che la console JavaScript fornisce anche la riga in cui avviene l'errore, spostiamoci direttamente su quella riga.

A volte l'errore può essere causato da una dipendenza non caricata. In questo caso controlliamo i permessi delle directory e dei file per assicurarci che la dipendenza non generi un errore HTTP. Dato che la console JavaScript ci fornisce anche la descrizione dell'errore, possiamo effettuare una ricerca su Google utilizzando tale descrizione come query.

Non dimenticate di rimuovere il codice aggiunto nel file wp-config.php ad operazione conclusa.

L'autore

Gabriele Romanato, sviluppatore web full stack specializzato in siti, applicativi web ed e-commerce con Node.js e PHP.