Gli elementi del e ins servono entrambi per marcare delle modifiche effettuate su un documento. Il primo serve a cancellare del contenuto precedentemente inserito, mentre il secondo serve ad inserire del nuovo contenuto in sostituzione di quello cancellato. In altre parole, questi elementi servono per effettuare correzioni su un documento. Anche se i browser visualizzano questi elementi associandogli del testo barrato (del) e sottolineato (ins), il loro scopo è semantico e non presentazionale.

La reference di XHTML.com afferma:

L'elemento del viene usato per marcare delle modifiche apportate ad un documento. Nello specifico, questo elemento indica che una sezione di contenuto è stata modificata e in seguito rimossa.

Di contro, l'elemento ins serve quindi a marcare il nuovo contenuto inserito. Entrambi questi elementi accettano al loro interno sia elementi di blocco che inline. Possono quindi essere usati per modificare sia del semplice testo che sezioni più estese del documento.

Nei CSS, possiamo enfatizzare il ruolo semantico dell'elemento del come segue:


del {
  display: none;
}

Aggiungere spiegazioni alle modifiche

Una best practice raccomandata prevede l'uso dell'attributo title in modo da aggiungere una spiegazione o un commento alle modifiche apportate tramite questi due elementi.

Attributi particolari

Entrambi questi due elementi possiedono due attributi a loro peculiari:

  1. cite: un URL che punta ad un documento che spiega il perchè delle modifiche apportate
  2. datetime: la data e l'ora della modifica, nel formato YYYY-MM-DDThh:mm:ss